Alessandro Iovino

Alessandro Iovino (Napoli, 1986) ha pubblicato il suo primo libro all’età di diciannove anni. Si è laureato in storia con una tesi poi pubblicata con il titolo “L’apogeo di Stalin” (Firenze Atheneum, 2009) con prefazione di Giulio Andreotti. Si è specializzato in storia moderna e contemporanea. E’ stato il ghostwriter della biografia di Edinson Cavani “Quello che ho nel cuore” (Mondadori, 2011). Nel 2013 ha pubblicato “Andreotti e il potere. Il divo Giulio visto da vicino” (Bonfirraro). E’ stato insignito di prestigiosi riconoscimenti in più di venti premi letterari e nel 2013 ha ricevuto il Premio “Masaniello – Napoletani protagonisti” mentre nel 2016 ha ricevuto a New York il Premio “Eccellenze Italiane” per la sezione giornalismo d’inchiesta. Ha fondato Christian House, impegnata in opere di assistenza sociale e spirituale in Italia e all’estero. È stato relatore presso conferenze internazionali in sedi italiane ed estere. E’ assistente parlamentare presso il Senato della Repubblica. Questa è la sua quindicesima pubblicazione.

Mostra: Lista / Griglia
Mostra:
Ordina Per:
Grazie Bud, di Alessandro Iovino
Ho fatto tante cose, ma senza Dio non avrei fatto nulla… Ho un grande senso di gratitudine verso il ..
10,00€