• Vivi ama guida, di Brian Houston

Siria, in migliaia si convertono nel mezzo della guerra

Siria, in migliaia si convertono nel mezzo della guerra

SIRIA. - Il leader di un ministero cristiano nella città costiera di Tartus in Siria, ha ammesso di non avere la capacità di prendersi cura di tutti i rifugiati che desiderano sapere di Cristo e della Bibbia. Ha difficoltà a reperire le finanze necessarie per fondare una nuova chiesa in un paese in guerra.

Il reportage di Al-Monitor riporta che dal 2011 circa 700.000 persone provenienti da altre parti della Siria sono fuggiti a Tartus, dopo essere iniziato il conflitto tra il governo e i gruppi radicali che cercano tutt’ora di spodestare il presidente Bashar al-Assad.

"Vivono in tende da campeggio ed alcuni si trovano nelle strade di Tartus, "racconta un direttore della Missione Cristiana Aid, ONG Christian che lavora nel paese."

Le chiese stanno straripando, per questo sono necessarie nuove chiese per servire i rifugiati in cerca di un posto sicuro. Migliaia di rifugiati delusi dall’orrore perpetrato da estremisti islamici sono venuti a Cristo. A causa del gran numero di fedeli, durante i servizi, molti restano addirittura in piedi nel cortile della chiesa.

I primi missionari sono pronti
Per soddisfare le necessità spirituali e fisiche del crescente numero di Armeni, Kurdi, ex iazidi, ex alauiti ed ex musulmani che ora seguono Cristo, i pastori corrono contro il tempo.

Sperano che torni la pace e che nuovi convertiti possano tornare alle loro città d’origine in Siria e condividere ciò che hanno appreso, fondando nuove chiese.

Molti di essi sono a Tartus e vengono addestrati per rimpiazzare i leader uccisi. Tra le attività previste per questo mese vi è una scuola biblica estiva, un programma di alfabetizzazione, e servizi specifici per evangelizzare i bambini rifugiati, che include distribuzione di cibo e vestiti. Inoltre, si sta lavorando per consolidare le chiese che lavorano nelle case.
Questi gruppi nelle case saranno la base per le nuove chiese in futuro, così ha spiegato il rappresentante di Christian Aid, il cui nome si può rivelare per questione di privacy.

Altro aspetto degno di nota è il lavoro di evangelizzazione fra i Gitani Domari, un gruppo etnico tradizionalmente musulmano non visto bene in Siria. Circa 2.000 di loro vivono in un accampamento in Tartus e per la prima volta è sorta una chiesa in mezzo a loro. - (Fonte: NoticiaCristiana)

 

Eternity Scritto da Eternity

Una realtà unica nel suo genere. Una piccola, grande casa editrice la cui mission è quella di raggiungere un vasto pubblico con racconti edificanti, letteratura che promuova i valori importanti della vita. L'originalità delle nostre scelte è unica nel panorama nazionale; vogliamo soddisfare un pubblico che ha sete di novità, che cerca qualcosa da leggere che abbia un'impronta non migliore, ma speciale. Storie vere, uniche, approfondimenti esclusivi, racconti inediti. Per vivere la vita, per ricevere ispirazione, per conoscere personaggi insoliti, impavidi, che affrontano le circonstanze in modo singolare. Un messaggio di speranza che racchiude la nostra identità, le radici cristiane che ci uniscono in qualsiasi parte del mondo noi viviamo.