Dio è buono. In ogni tempo, Dio è Buono

Dio è buono. In ogni tempo, Dio è Buono

Celebrate il SIGNORE, perché egli è buono, perché la sua bontà dura in eterno. Salmo 136:1

Ho fatto fatica a decidere quale passaggio biblico usare, la Bibbia è piena di questi versi che celebrano la bontà del Signore. Incredibilmente, il diavolo è riuscito a far credere che Dio non lo sia attribuendogli le disgrazie del mondo, ma ancora più triste è che questa bugia si è insinuata, infiltrata anche nella Chiesa.

Quando Mosè chiese a Dio di vedere la Sua gloria Dio acconsentì e quando si presentò queste furono le Sue parole: “Il SIGNORE! il SIGNORE! il Dio misericordioso e pietoso, lento all'ira, ricco in bontà e fedeltà” Esodo 34:6

Dio si è presentato a Mosè dicendo: Io sono ricco in bontà. Avrebbe potuto dire che era l'onnipotente o Colui che ha creato ogni cosa, ecc. No, non lo ha fatto perchè quelle e mille altre, sono le Sue caratteristiche, le Sue qualità. Quando si è presentato, Dio ha dichiarato chi Lui è, e la Bibbia dice che Lui è: AMORE.

La Sua essenza è amore, tutto quello che Dio fa, lo fa per amore, ogni Sua azione e parola è sospinta dall'amore. Non vedere Dio buono, ci fa vivere una vita di sconfitta, una vita triste, una vita di malattia, senza speranza, ma questo non è l'Iddio della Bibbia. Se il diavolo ti ha fatto credere questa bugia, starai sicuramente vivendo una vita triste e bisognosa.

Sappi che il nostro Dio è il Redentore, Colui che cambia le circostanze, che ha le soluzioni, che si prende cura dell'afflitto e che guarisce le nostre malattie. Tu comincia a proclamare la verità della Parola.

Comincia a dire Dio è buono e ha provveduto per me guarigione. Dio è buono e vuole che io sia ripieno di gioia. Dio è buono e si compiace nel perdonarmi. Oggi, proclama la bontà di Dio e la tua giornata cambierà. Davide Di Martino

 

Scritto da Davide Di Martino

Davide da Roma ci propone la sua meditazione, aspira a diventare un autore cristiano. Ad oggi serve il Signore nella "Casa di Preghiera" di Roma.

Libri correlati all’articolo

Non puoi dare agli altri quello che non hai
Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date (Matteo 10:8) Io non mi sono sempre voluta bene ma, con l’aiuto di Dio, nel corso degli anni ho imparato a ricevere il Suo amore, e questo mi ha aiutata ad amare me stessa in modo equilibrato, a condividere il Suo amore con gli altri e a contraccambiare il Suo amore. Questo processo non è avvenuto da un giorno all’altro e non è stato facile, ma è successo per me e può succedere anche per te. Per molto tempo ho cercato disperatamente di mostrare un comportamento amorevole, senza però riuscire a ricevere l’amore di Dio per me. Per questa..
Una grande salvezza
“…come scamperemo noi se trascuriamo una così grande salvezza?” (Ebrei 2:3) L’opera che Gesù ha fatto sulla croce è chiamata dalla Bibbia: “Una così grande salvezza”, a significare qualcosa di fantastico, magnifico di importanza estrema. Possiamo prendere come esempio il popolo di Israele schiavo in Egitto. Senza alcun diritto, senza la possibilità di scegliere per la loro vita, senza futuro, con la certezza di morire giovani, sotto le frustate dei loro padroni o di fame, senza la libertà di vivere la normale vita che tutti gli altri non schiavi avrebbero vissuto: giocare da bambini e ri..