• Vivi ama guida, di Brian Houston
Grazie Bud, di Alessandro Iovino

Grazie Bud, di Alessandro Iovino

Autore: Alessandro Iovino
Formato: Brossura 12x18
Pubblicato: 30.10.2017
ISBN: 9788898999408
Pagine: 130
Disponibilità: PROSSIMAMENTE
Prezzo:
10,00€

Qtà: - +
   - O -   

Ho fatto tante cose, ma senza Dio non avrei fatto nulla… Ho un grande senso di gratitudine verso il Cielo.

Bud Spencer intervistato da Alessandro Iovino

Uno sguardo profondo e penetrante nella vita di un uomo straordinario. Alessandro Iovino non delude mai. La sua intervista e la sua narrazione della vita di Bud Spencer non sarà interessante solo per gli amanti del cinema, ma anche per coloro che amano una storia intrinseca di vittorie vere!

Chris Brady The New York Times Bestseller’s Author​​

«Grazie…». Fu questa l’ultima parola che pronunciò Carlo Pedersoli, in arte Bud Spencer, al cospetto della sua amatissima famiglia, prima di lasciare questo mondo. Come ultimo atto della sua vita, volle esprimere gratitudine per tutto ciò che aveva ricevuto. Chi lo ha conosciuto, sa bene che lo faceva spesso: essere grato al buon Dio per l’intensa vita che ha avuto. Ecco, gratitudine: merce rara di questi tempi o forse, chissà, da sempre. Infatti molti dimenticano da dove sono partiti e chi sono stati, prima di diventare uomini o donne di successo. Non era però il caso di Bud Spencer. Inefetti questo libro parte da dove è finita la vita terrena di Bud. Prende spunto da quell’ultimo atto compiuto, quella semplice ma emozionante parola, per essere un manifesto di gratitudine verso quest’uomo, quest’attore, questo grande ed immenso personaggio, così amato in Italia e all’estero. Siamo tutti così grati a Bud, per come ci ha fatto ridere, sognare ma anche riflettere, con il suo esempio di vita. Perciò: “Grazie Bud. Per tutto ciò che hai fatto e sei stato. Grazie anche perché mi hai concesso questo enorme privilegio di conoscerti ed intervistarti!”.

Alessandro Iovino (Napoli, 1986) ha pubblicato il suo primo libro all’età di diciannove anni. Si è laureato in storia con una tesi poi pubblicata con il titolo “L’apogeo di Stalin” (Firenze Atheneum, 2009) con prefazione di Giulio Andreotti. Si è specializzato in storia moderna e contemporanea. E’ stato il ghostwriter della biografia di Edinson Cavani “Quello che ho nel cuore” (Mondadori, 2011). Nel 2013 ha pubblicato “Andreotti e il potere. Il divo Giulio visto da vicino” (Bonfirraro). E’ stato insignito di prestigiosi riconoscimenti in più di venti premi letterari e nel 2013 ha ricevuto il Premio “Masaniello – Napoletani protagonisti” mentre nel 2016 ha ricevuto a New York il Premio “Eccellenze Italiane” per la sezione giornalismo d’inchiesta. Ha fondato Christian House, impegnata in opere di assistenza sociale e spirituale in Italia e all’estero. È stato relatore presso conferenze internazionali in sedi italiane ed estere. E’ assistente parlamentare presso il Senato della Repubblica. Questa è la sua quindicesima pubblicazione. @fotoMarcoCostanzo

Scrivi una recensione


Il Tuo Nome:


SCRIVI: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Punteggio: Negativo           Positivo

Inserisci il codice nel box seguente: